Queste norme generalmente prevedono l’esecuzione di una prova di bruciatura su un singolo cavo o un fascio di cavi disposti in orizzontale o verticale con inclinazione variabile. Durante la prova vengono applicate una o più fiamme in punti anche diversi per un determinato intervallo di tempo. I parametri richiesti come risultato, possono essere diversi:

  • Distanza e tempo di propagazione della fiamma.
  • Quantità di materiale plastico combisto/caduto durante la combustione.
  • Quantità di gas tossici sviluppati durante la combustione. Un cavo si dice Halogen Free quando non sviluppa gas tossici (alogeni) durante la combustione.
  • Opacità dei fumi sviluppati durante la combustione.
    Un cavo è LSZH (Low Smoke Zero Halogen) se oltre ad essere privo di alogeni sviluppa anche pochi fumi.

Alcuni esempi di norme che disciplinano gas tossici e fumi nella combustione dei cavi sono le seguenti: CEI20-37/4-0 IEC 60754-1 EN 50267-2-1 EN 50268

ENTI NORMATIVI

Esistono diversi enti che emanano norme anche relative al comportamento al fuoco, sotto riportiamo un elenco dei più citati nel mondo dei cavi.

ENTE DI RIFERIMENTO
PREFISSO SIGLA
ALCUNI ESEMPI CITATI NEL CATALOGO TE.CO.
COMITATO EUROPEO DI NORMALIZZAZIONE ELETTROTECNICA (CENELEC)
EN HD
EN60332-1
COMMISSIONE ELETTROTECNICA INTERNAZIONALE (IEC)
IECIEC60332-1; IEC60332-3-22
COMITATO ELETTROTECNICO NAZIONALE (CEI)
CEICEI 20-22 II; CEI 20-35; CEI 20-37/2-1
UNDERWRITERS LABORATORIES (UL)
ULUL1581 VW1
CANADIAN STANDARDS ASSOCIATION (CSA)
CSACSAFT1; CSAFT4

Queste norme spesso anche se emanate da enti diversi a livello mondiale possono essere molto simili e prevedere prove quasi corrispondenti come ad esempio:

EN60332-1; IEC60332-1; HD405.2; CEI20-35; UL VW1; CSA FT1

NORME DI RIFERIMENTO SUI CAVI TE.CO.

Generalizzando e utilizzando termini del gergo comune possiamo suddividere i cavi del catalogo TE.CO. nelle seguenti categorie:

Cavi non propaganti la fiamma (autoestinguenti)
Famiglie: FRX® – PMXX® – PMMXX®- FE – UL2587 – UL20886 – UL2464
Rispondono alle norme: CEI 20-35; EN 60332-1; IEC60332-1; UL VW1; CSA FT1

Cavi non propaganti l’incendio (antifiamma)
Famiglie: TECNIFLEX® – LiYY – LiYCY – LiYCY-P
Rispondono alle norme: CEI 20-22 II; IEC 60332-3-22
Famiglie: TC-ER
Rispondono alle norme: UL1685; CSA FT4

Cavi privi di alogeni (halogen free)
Famiglie: PMXX® – PMMXX®
Rispondono alle norme: IEC 60754-1