Il marchio UL afferma la conformità dei macchinari industriali alle norme vigenti negli Stati Uniti, ne verifica l’idoneità sulla base degli eventuali rischi di incendio, shock elettrico e pericoli meccanici.

Il Nord America infatti rappresenta un mercato molto importante per il Made in Italy per quanto riguarda il mondo dei cavi elettrici industriali, per il quale è necessario adeguare macchine, attrezzature e impianti dotati di equipaggiamento elettrico alle normative locali.

Te.Co., grazie alle proprie certificazioni, attesta la qualità e la sicurezza dei propri prodotti, assicurando un accesso rapido al mercato statunitense, ottenendo quindi importanti vantaggi in termini di fiducia, immagine aziendale ma anche benefici assicurativi.

La procedura di approvazione di una macchina per un costruttore sarà molto più rapida e con costi inferiori, se anche tutti i componenti utilizzati all’interno della stessa sono certificati, al fine di offrire un reale valore aggiunto ai propri clienti che esportano nel mercato americano.

Inoltre Te.Co. garantisce il processo di taglio personalizzato dei cavi in conformità con lo standard UL Processed Wire Respooled, fornendo un servizio di confezionamento custom che sia idoneo ai principali mercati mondiali. La prova di questo riconoscimento è rappresentata dal bollino, diverso a seconda dell’omologazione dei cavi speciali, applicato sul cartellino che contiene le indicazioni relative alla tracciabilità del cavo e quelle riguardo alla filiera di produzione. Il bollino afferma pertanto la continuità dell’omologazione UL e l’abilitazione al processo di riconfezionamento.

Per maggiori informazioni e per visionare l’aggiornamento dei certificati dell’azienda è possibile visitare la pagina dedicata alle certificazioni Te.Co..