E’ ora disponibile il nuovo catalogo 2016, che sostituisce il precedente catalogo 2014 e il catalogo News 2015 e si arricchisce di nuove famiglie e numerosi nuovi codici di cavi elettrici.

La nuova organizzazione dei cavi elettrici

A partire da quest’anno TE.CO. ha implementato all’interno del proprio sistema informatico un nuovo programma, in grado di generare automaticamente tutte le tabelle e schede tecniche del catalogo, esportando le informazioni necessarie dalle schede dei prodotti. Per fare ciò, si è reso necessario un notevole lavoro di revisione delle informazioni relative ai cavi, che ha conseguentemente portato ad una maggior correttezza e precisione dei dati.

La disposizione degli oltre 1.200 cavi elettrici inseriti nel catalogo è stata aggiornata e i cavi sono stati così suddivisi:

  • Cavi per posa mobile in catena
  • Cavi per posa mobile libera
  • Cavi per posa fissa UL
  • Cavi per posa fissa non UL

Inoltre, ogni famiglia di cavi segue la sequenza:

  • Cavi unipolari non schermati
  • Cavi multipolari non schermati
  • Cavi unipolari schermati
  • Cavi multipolari schermati
  • Cavi servomotore (4 poli/4 poli + coppia/4 poli + 2 coppie)
  • Cavi multipolari di segnale non schermati (multipolari/fotocellule/box – sensore attuatore)
  • Cavi encoder/resolver
  • Cavi multipolari o multi-coppia di segnale schermati
  • Cavi BUS (variazione: i cavi BUS non sono più inseriti in un unico capitolo che racchiudeva sia posa fissa che posa mobile, ma sono divisi per caratteristiche dinamiche)

Per informazioni più dettagliate è possibile consultare il nuovo catalogo cavi elettrici direttamente dal sito.
Il modo più veloce per orientarsi è consultare la SCELTA RAPIDA per la ricerca dei cavi nelle pagine 4 e 5. Tale ricerca è stata notevolmente semplificata rispetto al catalogo precedente, dando ora risalto solamente agli elementi essenziali del cavo come: tipo di guaina, schermo, isolamenti, norme e tensione di esercizio.